Spettacoli Compagnia dell'Associazione: I Passi a Piedi - Scuola Filomarino
 

Cosa abbiamo portato in scena

Spettacoli Compagnia dell'Associazione I Passi a Piedi

I Passi a Piedi in Nelle Tasche - Teatro Arvalia 2012

confine tra ciò che lascio di me altrove,

da un altrove ancora da raggiungere.

   

Nelle tasche...
raccolgo la mia memoria,

porto con me ciò che resta,

frammenti di tutto,

briciole di ieri confuse con i tickets per il nuovo cammino.

   

Nelle tasche...

un incontro sul nastro di partenza,

un incontro sul nastro di arrivo,

una corsa ad  anello nello scorrere del tempo,

percezione di essere in quanto essere stati,

proiezione verso un ignoto più in là, ancora da esplorare.

   

 

Coreografia di Diana Damiani

 

Danzatori: Barbara Bracci, Marta B.Dau, Michela Lagi,

Musica:  F. De Andrè, Fred  Frith

clicca quì per vedere il video!
-
-------------------------------------------------------------------------------------------------------

I Passi a Piedi in Orfeo

La coreografia dell' Orfeo si basa su una rilettura musicale del Poema a fumetti di Dino Buzzati, che è in realtà un racconto illustrato dal quale il compositore Luigi Pizzaleo ha estratto un trittico di musica elettroacustica sui tre blocchi del Poema.

L’allestimento è accompagnato da una scenografia-video che segue, nei tempi e nella struttura, le tracce audio dei tre quadri. 

Nel video che accompagna la versione completa, il filo del discorso narrativo è tenuto dalla comparsa di alcune tavole di Buzzati rielaborate pittoricamente dall'artista bolognese Miriam Tagliati sulle linee stilizzate ed essenziali dello stesso autore.

E la danza finisce per restituire, a valle di una estenuata catena di letture deformanti, una redazione sublimata e simbolica del mito stesso con il contributo di tre soli interpreti: Euridice, Orfeo e la Giacca, guardiano infernale e ambiguo giudice del dono di Orfeo.

Tutto questo allude ad una idea di fondo, inespressa ma viva in tutto il progetto: quella di una lettura soggettiva, che deforma e filtra flussi linguistici che sono essi stessi letture.

Progetto e musica di Luigi Pizzaleo

Coreografia di Diana Damiani

 

Danzatori:  Marta B.Dau, Michela Lagi, Michele Rizzo

clicca quì per vedere il video!